Gov't Mule, ascolta le canzoni con Elvis Costello, Jim James e Dave Matthews

Gov't Mule, ascolta le canzoni con Elvis Costello, Jim James e Dave Matthews

In quasi vent'anni di dischi e (tantissimi) concerti, i Gov't Mule dell'infaticabile Warren Hayes - baluardo della scena jam e rock blues statunitense - non erano mai stati circondati da aspettative paragonabili a quelle che montano intorno all'uscita nei negozi (attesa per il 24 settembre) del nuovo album "Shout!", decimo titolo di studio del catalogo. Merito, sicuramente, delle parole entusiaste spese nei loro confronti dall'artista/produttore/discografico Don Was, presidente della Blue Note che pubblica il disco negli Stati Uniti (mentre in Europa se ne incarica la Mascot). Ma anche della parata di ospiti di prestigio che, nel "bonus disc", interpretano a loro modo - su basi a volte identiche, altre volte remixate e modificate, come anticipato dallo stesso Haynes nel corso dell'intervista concessa a Rockol lo scorso mese di luglio  - i brani inclusi in scaletta.

Ecco di seguito, in anteprima e per gentile concessione della Mascot, i primi assaggi con i pezzi cantati da Elvis Costello ("Funny little tragedy"):




Jim James dei My Morning Jacket ("Captured":




e Dave Matthews ("Forsaken savior"):




Questi, invece, gli altri ospiti/cantanti presenti nel secondo Cd di "Shout!": Dr. John ("Stoop so low"), Ben Harper ("World boss"), Grace Potter ("Whisper in your soul"), Toots Hibbert ("Scared to live"), Glenn Hughes ("No reward"), Ty Taylor ("Bring on the music"),  Myles Kennedy ("Done got wise") e Steve Winwood ("When the world gets small"). Nel primo Cd le stesse canzoni sono interpretate dai soli Gov't Mule, Warren Haynes (voce e chitarre), Matt Abts (batteria), Danny Louis (tastiere, chitarre) e Jorgen Carlsson (basso).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.