Oggi in breve: Max Pezzali, Eugenio Finardi, Mogol

Raggiungerà gli scaffali il prossimo 10 ottobre il volume autobiografico firmato da Max Pezzali (nella foto) "I cowboy non mollano mai": il libro - pubblicato da Isbn Edizioni - includerà anche fotografie inedite appartenenti all'archivio privato dell'artista. Sul versante musicale, l'ex frontman degli 883 inaugurerà la branca invernale del suo tour - 22 appuntamenti, l'ultimo dei quali il 14 dicembre a Torino - il prossimo 7 novembre a Morbegno, in provincia di Sondrio.

"Fibrillante", il nuovo album di Eugenio Finardi, è attualmente alle ultime fasi di lavorazione sotto la supervisione di Max Casacci, mente dei Subsonica chiamato dalla storica voce milanese a produrre la sua nuova fatica in studio. Un disco a tema sociale ("Continuo il discorso iniziato con 'Nuovo umanesimo', ispirato dall'aria che tira in questi tempi bui", ha detto al proposito il cantante: "Una serie di ritratti a china di personaggi che vedo lottare con sempre maggior fatica per mantenere la propria dignità di esseri umani contro il Moloch del profitto e la disumanizzazione del liberismo sfrenato") che verrà presentato in anteprima assoluta il prossimo 20 settembre al Teatro Elfo Puccini di Milano nell'ambito della rassegna MiTo.

E' stato firmato da Mogol e Mario Lavezzi l'inno che verrà adottato dalla Regione Lombardia: "Mi è tornato in mente un pezzo che avevamo scritto una ventina d'anni fa io e Mario Lavezzi, dedicato a Chico Mendes, il sindacalista brasiliano assassinato per il suo impegno", ha spiegato il celebre paroliere al Corriere della Sera, "Quella musica di Mario è meravigliosa, suscita le emozioni che cercavo. L'ho chiamato e gli ho chiesto: Mario, ti piacerebbe usare quel pezzo per l'inno della Lombardia? E lui mi ha risposto: siamo noi gli autori, sono più che d'accordo. Allora ho cominciato a scrivere il testo". "Ho scritto un inno per la mia terra", ha chiarito l'artista, che per la sua opera non percepirà alcuna forma di compenso: "Una terra generosa, capace di accogliere tutti aprendo il proprio cuore".  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.