Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 23/04/2003

Nuovo album per gli Eagles, da indipendenti

Nuovo album per gli Eagles, da indipendenti
Con il cantante/batterista Don Henley impegnato in prima linea nella “guerra” alle case discografiche (vedi News), non c’è troppo da stupirsi del fatto che il prossimo album degli Eagles non uscirà, come i precedenti, per una major ma su un’etichetta autogestita dal gruppo californiano e dal suo manager Irving Azoff (che pare chiamarsi Eagles Recordings Co.).
Il disco, di cui non si conosce ancora né il titolo né la data di uscita, è ancora in fase di completamento e sarà preceduto da un singolo, “Hole in the world”, che arriverà nei negozi agli inizi di maggio, in concomitanza con il lancio di un tour estivo di 40 date, cui ne seguiranno altrettante in autunno (vedi News).
Del nuovo album si sa anche che sarà sicuramente disponibile on-line su siti come Amazon, Best Buy e Yahoo! (che ha preso in gestione anche il nuovo fan club ufficiale della band). Si tratta della prima prova di studio della celebre formazione californiana dai tempi lontanissimi di “The long run” (1979) e da quando, nel febbraio del 2001, il resto del gruppo licenziò il chitarrista “storico” Don Felder (con strascichi giudiziari ancora in corso: vedi News); l’album precedente degli Eagles, il live “Hell freezer over”, risale al 1994.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi