Mercato: le voci su Apple/Universal riportano in alto le quotazioni di EMI

Mercato: le voci su Apple/Universal riportano in alto le quotazioni di EMI
La voce (formalmente smentita dalla stessa azienda californiana, vedi News) di un interessamento di Apple all'acquisto di Universal Music sta ridando slancio e immagine all'industria discografica, almeno negli ambienti finanziari: sull'onda dell'indiscrezione – che, al contrario, ha mandato in picchiata le quotazioni della computer company – anche le voci riguardanti il futuro della EMI si sono riattizzate, provocando un'impennata del titolo in Borsa (+ 12 % nella giornata di mercoledì, 16 aprile). “Apple e Universal Music suggeriscono uno scenario che include non solo società discografiche ma anche una grande azienda mediatica” ha dichiarato alla Reuters Simon Baker, un analista di SG Securities, per spiegare il nuovo clima di (relativo, e prudente) ottimismo che circonda aziende musicali come la EMI. Quest'ultima, però, ha finora discusso ipotesi di fusione soltanto con dirette concorrenti, BMG e Warner Music (vedi News): il valore corrente di mercato della società, la terza casa discografica del mondo, è di circa 1,3 miliardi di dollari.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.