Oggi in breve: Deep Purple, Who, Nazareth, SoundExchange vs SiriusXM

Oggi in breve: Deep Purple, Who, Nazareth, SoundExchange vs SiriusXM

Verrà consegnato ai negozi il prossimo 8 ottobre dalla Rhino Records quello che può essere considerato il cofanetto definitivo incentrato sul periodo d'oro dei Deep Purple: nel box set, battezzato "Deep Purple: the complete albums 1970 – 1976", troveranno spazio infatti dieci album - "Deep Purple with the Royal Philharmonic Orchestra: Concerto for group and orchestra’ (1969), "In rock" (1970), "Fireball" (1971), "Machine head" (1972), "Made in Japan" (1972), "Who do we think we are?" (1973), "Burn" (1974), "Stormbringer" (1974), "Come taste the band’ (1975) e "Made in Europe" (1975) distribuiti su altrettanti CD. L'articolo, su Amazon, è disponibile in pre-ordine al prezzo di 53 dollari e 99 centesimi.

Grandi manovre anche sul catalogo degli Who (nella foto), che prossimamente rispediranno sul mercato uno dei loro album più celebri, "Tommy", in versione super-deluxe: benché i dettagli ancora non siano stati annunciati, è probabile che l'album riceva lo stesso trattamento che fu accordato alla riedizione di "Quadrophenia" del 2011, che tornò sugli scaffali sotto forma di cofanetto contenente la versione originale del disco, outtakes, inediti, rarità, registrazioni d'epoca e memorabilia assortiti.

Dopo una manciata di settimane difficili, che l'hanno visto costretto al forfait nel bel mezzo di un concerto in un paio di occasioni - un mese fa in Canada e solo lo scorso weekend in Svizzera, Dan McCafferty, frontman dei Nazareth, ha deciso di ritirarsi definitivamente dalle scene abbandonando la formazione che ha capeggiato ininterrottamente dal 1968: a forzarlo al ritiro non è stato - come erroneamente circolato in via ufficiosa in un primo momento - un ictus ma una forma di asma cronica. "L'ho detto subito, ai ragazzi, dopo l'ultimo attaco, nel backstage: non ce la faccio più a cantare in questo gruppo. Non posso mettere in imbarazzo loro e i fan: se non sei in grado di svolgere un compito, semplicemente devi farti da parte". Stando alle sue ultime dichiarazioni, sarebbe per il momento da escludere che l'artista - che ha comunque preso parte alle session di registrazione del prossimo album in studio del gruppo, al momento ancora senza titolo - possa un domani tornare sulle scene sia per un tour di addio insieme alla sua band di sempre sia in veste solista: "Perché no?", ha scherzato lui, "Potrei cantare per dieci minuti, poi fare una pausa e lasciare che la gente vada a bersi una birra in tutta tranquillità, e poi tornare a cantare per altri dieci minuti. Non so quanto possa funzionare...".

E' battaglia legale, negli USA, tra la società di collecting SoundExchange e Sirius XM, uno dei maggiori network radiofonici internazionali: secondo i legali dell'organizzazione i responsabili dell'emittente - appellandosi al comma di una licenza federale - non corrisponderebbero alcun compenso come diritto d'autore ai legittimi titolari per ogni opera registrata prima del 15 febbraio 1972. "Non possiamo starcene qui seduti a vedere una società multimiliardaria rifiutarsi di pagare quanto spetta di diritto ad artisti per i quali le royalties, specie una volta raggiuntà una certa età, rappresentano l'unica fonte di reddito", ha dichiarato il presidente di SoundExchange Michael Huppe.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.