Carl Barat (ex Libertines) al lavoro su un disco solista

Con un lungo post su Facebook l'ex LibertinesCarl Barat ha confermato di essere al lavoro con Joby Ford dei The Bronx per completare il suo secondo album da solista - e il disco è quasi finito. Anzi, Barat ha spiegato che al momento è impegnato ad ascoltare i mix finali e ad assemblare l'artwork, anche se non menziona nessuna data di uscita, nemmeno di massima.

Sembra che alle session abbiano partecipato Andrew Wyatt dei Miike Snow e il batterista Fredo Ortiz (Beastie Boys).

"Ho lavorato a questo nuovo disco, sapete", ha scritto Barat. "Per tutto l'ultimo mese, quando non ero in tour, ho lavorato ogni singola ora in quel cassone di sabbia che è la San Fernando Valley, con l'ottimo Joby Ford, e sono contentissimo fino a ora. Sembra che il mio rapporto con la chitarra si sia sistemato e sia diventato più solido, come succede quando ti rompi un osso e guarisce".

L'esordio da solista di Barat è uscito nel 2010.



Contenuto non disponibile


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.