A settembre torna in edicola Rolling Stone in italiano

Il popolarissimo quindicinale americano di musica, cultura e “lifestyle”, che nel 1980 aveva già tentato (brevemente) l'avventura italiana con Carlo Massarini nel ruolo di redattore capo, torna sui suoi passi. Un Rolling Stone tutto made in Italy sarà nuovamente in edicola dal prossimo mese di settembre: a pubblicarlo sarà la Ixo Publishing, multinazionale di matrice franco-belga che edita in Francia una serie di pubblicazioni motoristiche, di hi-tech/informatica e a contenuto musicale (oltre a Rolling Stone, le testate specializzate Groove, Hard N' Heavy, Ragga, Rock Sound e Trax).

In Francia, dove è in edicola dal 3 ottobre 2002, la rivista si rivolge ad un target compreso tra i 18 e i 40 anni di età, come spiega bene la copertina del primo numero: una foto di gruppo che vede artisti internazionali come Peter Gabriel e Moby a fianco di vecchie e nuove popstar locali come Laurent Voulzy, Saez e Les Rita Mitsouko.
Quanto all'Italia, organizzazione dello staff redazionale e contratti di concessione pubblicitaria sono in via di definizione in queste settimane: una conferenza stampa di presentazione della testata dovrebbe aver luogo tra fine maggio ed inizio giugno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.