Nirvana: appare online il contratto originale con la Sub Pop, da 600 dollari

Nirvana: appare online il contratto originale con la Sub Pop, da 600 dollari

La Sub Pop (storica etichetta di Seattle, demiurgo della scena grunge) ha riesumato un documento davvero storico e lo ha condiviso online: si tratta dell'originale del contratto stipulato dai Nirvana con la label circa 25 anni fa.

Lo scritto non riporta alcuna data, ma sancisce che l'accordo tra le parti sarebbe divenuto operativo dal 1 gennaio 1989 (quindi risale realisticamente al 1988). In quel periodo la formazione della band era diversa da quella iconica e constava di Kurt Cobain, Jason Everman, Chad Channing e Krist Novoselic (il cui nome è scritto sbagliato: "Chris").

L'accordo firmato dal gruppo con la Sub Pop prevedeva un anticipo inizale di 600 dollari per il primo anno, che però divenivano 12.000 e 24.000 per i due successivi anni di eventuale prolungamento dei termini del contratto.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/313uRKwHpcFIAj-ujJlJofQWANo=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.rockol.it%2F%2Fimg%2Ffoto%2Fupload%2Fnirvana-contratto.jpg


Il contratto era per tre album completi incisi su master; ma i Nirvana, alla fine, ne fecero uno solo con Sub Pop, per poi essere scoperti e portati al successo planetario dalla DGC/Geffen, che nel 1991 distribuì 'Nevermind' (più di 30 milioni di copie nel mondo) e nel 1993 "In utero".

Per celebrare il ventennale di "In utero", il prossimo 23 settembre esce un box commemorativo con l'aggiunta di bonus e brani rari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.