Lana Del Rey e il mistero del tweet sul "progetto di commiato"

Lana Del Rey e il mistero del tweet sul "progetto di commiato"

Lana Del Rey, oltre a essere al lavoro su un nuovo album (leak permettendo), è in procinto di pubblicare il minifilm "Tropico", prodotto da Rick Rubin.

Il film ha una colonna sonora composta da tre brani di Lana ("Gods and monsters", "Body electric" e "Bel Air", canzoni che fanno parte del suo ultimo lavoro in studio, “Paradise” del 2012) e pare essere di uscita imminentissima, visto che la Del Rey lo scorso 17 agosto ha twittato: "Non vedo l'ora di vedervi alle premere di 'Tropico' all'Hollywood Forever Cemetery e a NYC"; e subito dopo ha gettato i suoi fan nel baratro del dubbio, con una frase che sembra insinuare l'intenzione di ritirarsi: "Non vedo l'ora di vedervi per il progetto di commiato ['farewell project' in originale - ndr].

Vi adoro e grazie per avermi ispirato".

E' da capire cosa intendesse la cantante con quel "farewell project", ma le illazioni su un suo possibile ritiro dalle scene si sono subito affacciate, anche a seguito di quanto detto a proposito dei leak recenti che stanno piagando la lavorazione del nuovo album: "Sono scoraggiata, sì. Non so davvero più cosa mettere nel disco. Ma penso che potrei semplicemente metterci quei brani e vedere cosa succede. Quando scrivo... non finisco mai una canzone se non so per certo che sarà perfetta per il disco".

Lana, enigmaticamente - come nel suo stile - non ha risposto a nessuno dei tanti fan preoccupati che le chiedevano spiegazioni. E inoltre non ha neppure comunicato le date delle fantomatiche premiere di "Tropico" a cui ha fatto cenno.





 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.