Los Saicos: i primi veri punk siamo stati noi! - documentario

Dove e quando sia nato il punk rock è una di quelle questioni simili al caro vecchio "è nato prima l'uovo o la gallina?". Ora a reclamare la paternità del genere che ha scosso il panorama rock a partire dalla prima metà degli anni Settanta, per poi esplodere nel '77, è una band peruviana che si chiamava Los Saicos, che è stata attiva tra il 1964 e il 1966 (per poi riformarsi tra il 2006 e il 2011).

A tentare di dimostrare questa tesi è un documentario che racconta la storia della band, intitolato "Was Punk Rock Born in Peru? - Los Saicos", curato da Noisey, canale YouTube targato Vice. Il film di poco più di 13 minuti racconta la collaborazione musicale tra Erwin Flores, Rolando Carpio, César "Papi" Castrillón e Pancho Guevara, che assieme tra il '64 e il '66 suonarono una forma di rock'n'roll aggressivo e veloce, che senza dubbio è inseribile nel filone del protopunk. Ossia il punk prima che il termine diventasse di dominio comune.

Erwin Flores, cantante dei Los Saicos, non ha un concetto molto alto dell'ondata punk degli anni Settanta e nel documentario dice: "Il punk rock è merda. E' musica fatta da musicisti che non hanno la minima idea di cosa stiano facendo. I musicisti veri suonano quello che vogliono e la gente che non ne sa niente di musica si esalta".

Ecco il documentario intero:





 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.