Madonna, previdente, sceglie già la scuola per sua figlia

Madonna, previdente, sceglie già la scuola per sua figlia

Nonostante sia piena di impegni (discografici e cinematografici) Madonna fa di tutto per essere una buona mamma per la piccola Maria Lourdes. E’ così che la popstar, nonostante la bimba abbia solo due anni, ha già scelto quali scuole frequenterà da grande: si recherà al prestigioso ed aristocratico collegio femminile “Cheltenham Ladies’ College”, un vero e proprio pilastro della società britannica, paragonabile per fama all’altrettanto famoso Eton.
Fondato nel 1853 per offrire alle bambine un’istruzione elevata e soprattutto cristiana, l’istituto è sicuramente tra i migliori del Paese. Seleziona le proprie allieve con un severo esame d’ammissione e ne cura la preparazione con l’obbligo della permenenza presso il collegio per tutto il trimestre, salvo qualche “raro” fine settimana da passare con la famiglia. Ovviamente è anche una delle scuole più care della Gran Bretagna: la rette annuale ammonta a 13.500 sterline, circa 48 milioni di lire.
L’iscrizione per Lourdes è già stata fatta, ma ovviamente la piccola dovrà superare l’esame di ammissione quando compirà dieci anni. La preside della scuola, Vicki Tuck, si è detta molto onorata della scelta compiuta da Madonna ed ha assicurato alla cantante che «Lourdes verrà seguita ed accudita mentre la madre sarà libera di seguire i propri impegni professionali». La preside ha precisato inoltre che la scuola darà alla giovane Lourdes il tipo di vita che Madonna desidera: ovvero un'esistenza protetta dai mezzi d'informazione, dalle telecamere, dalla curiosità dei giornalisti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.