New York, i Turbonegro presi a bottigliate

New York, i Turbonegro presi a bottigliate

Mentre in Gran Bretagna la rivista “Kerrang!” pubblicava un entusiastico (anche se breve) servizio sui Turbonegro, a New York il gruppo scandinavo veniva preso a bottigliate.

E' accaduto poche sere fa al Mercury Lounge. La band era giunta con una certa emozione al suo primo concerto statunitense in qualità di headliner, quando, dopo tre soli brani, una parte dei cinquecento spettatori ha dato in escandescenze e si è messa a scagliare bottiglie sul palco. Il cantante Hank Van Helvete è stato centrato in pieno volto. Lo show è ovviamente stato interrotto; al frontman, portato in ospedale, sono stati applicati dieci punti di sutura sulla fronte. Rockol ha scritto recentemente dei Turbonegro in quanto Klaus Voormann, ex collaboratore dei Beatles, bassista su tante incisioni soliste degli ex Fab Four nonché autore della copertina di "Revolver", ci ha scritto per darci particolari del suo lavoro per la band. Il semileggendario gruppo norvegese il prossimo 28 aprile pubblicherà il nuovo album "Scandinavian leather". .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.