Sony punta su cinema e musica: Stringer nominato vicepresidente

La nomina di sir Howard Stringer, capo del gruppo entertainment, a vicepresidente della Sony, sembra un chiaro segnale che l'azienda nipponica – a differenza di altre mega-corporation multinazionali – non ha intenzione di rinunciare ai suoi interessi nella musica e nel cinema, i due pilastri della divisione. Anzi: che per il gigante mondiale dell'elettronica di consumo l'intrattenimento e i "contenuti" siano oggi importanti quanto l' hardware lo dimostra anche un'altra promozione, quella di Ken Kutaragi, l'artefice principale del successo mondiale della PlayStation, alla carica di vicepresidente esecutivo della società. Entrambi i manager conserveranno anche i loro incarichi precedenti: amministratore delegato di Sony America per Stringer, amministratore delegato di Sony Computer Entertainment per Kutaragi (che alcuni osservatori vedono ben instradato verso la poltrona numero uno della multinazionale, quando Nobuyuki Idei abbandonerà l'incarico).
Il gruppo entertainment, hanno spiegato i vertici Sony in un comunicato, sarà una delle sette unità di business in cui la società organizzerà d'ora in poi le sue attività per rispondere all'evoluzione in corso dei mercati. Tra i compiti principali di chi la presiede ci sarà quello di formulare nuove strategie per il cinema e la musica, nel nuovo contesto delle trasmissioni a banda larga e della comunicazione via Internet e wireless: a Stringer spetterà dunque il ruolo di accelerare la convergenza tra elettronica e “contenuti” audiovisivi, i due assi principali attorno a cui ruota l'economia dell'azienda giapponese.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.