Il festival di Glastonbury perde uno dei protagonisti: Prince dice no

Il festival di Glastonbury perde uno dei protagonisti: Prince dice no
Sembrava una cosa ormai fatta. Prince sarebbe stato il nome ideale per l'ultima serata (29 giugno) del popolare festival britannico di Glastonbury, uno dei più grandi, con i suoi 110.000 spettatori, di tutta l'estate musicale europea. Invece, poche ore prima dell'inizio della vendita dei biglietti, il folletto di Minneapolis ha fatto marcia indietro. "Eravamo quasi riusciti a convincerlo, ma all'ultimo momento ha detto no", hanno riferito di organizzatori del popolare Glasto. Visto che nessuno è insostituibile, dopo il "gran rifiuto" Prince è stato rimpiazzato con quello che è stato definito "un altro grande nome". L'identità del sostituto sarà rivelata solo nei prossimi giorni. Secondo alcune voci si tratterebbe di una band e non di un artista solista.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.