Addio ad Allen Lanier, fondatore dei Blue Oyster Cult

Purtroppo nella giornata di mercoledì 14 agosto è mancato il tastierista, chitarrista - nonché tra i fondatori - dei Blue Oyster Cult, Allen Lanier.
Lanier, 66 anni, è stato stroncato da una grave malattia cronica polmonare.

La band ha pubblicato una dichiarazione ufficiale che dice: "Abbiamo notizie estremamente tristi da dare.

Abbiamo perso il nostro amico e collega Allen Lanier. Allen non ce l'ha fatta per via di complicazioni dovute a una broncopneumopatia cronica ostruttiva. Lascia la moglie Dory, la sorella Mary Anne e la mamma Martha. Anche se dal 2006 non faceva più tour, Allen era tornato sul palco per quella che ora è la sua ultima apparizione in pubblico, per suonare coi Blue Oyster Cult per il loro quarantesimo anniversario, a New York lo scorso novembre". .

Lanier è stato nella band fin dagli albori nel 1967, per poi ritirarsi nel 2006. Negli anni Settanta fu legato sentimentalmente a Patti Smith.


Contenuto non disponibile

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.