Un milione di copie in 7 giorni: in Germania esplode Alex Klaws

In Germania è il fenomeno del momento. Lui si chiama Alex Klaws, in arte solo Alexander, ed è nato a Sendenhorst il 3 settembre 1983. I suoi idoli sono Robbie Williams ed un cantante "storico" ma non certo cool: Phil Collins. Il ragazzo, ad un concorso canoro televisivo intitolato "Deutschland sucht den SuperStar", la Germania cerca la superstar, si è battuto a suon di note contro Nicole, Nektarios, Stephanie, Daniel L., Juliette, Vanessa, Andrea, Daniel K., Gracia e Judith. Alla finalissima è giunto contro Juliette, ed ha vinto lui. Si è messo in tasca un bell'assegno, poi ha pubblicato il singolo "Take me tonight". I negozi tedeschi sono stati presi d'assalto: in sette giorni ne sono state smerciate più di 800.000 copie. Non un record, visto il milione abbondante di unità vendute lo scorso anno dai cantanti britannici Will Young e Gareth Gates, forse non a caso anch'essi legati ad un simile concorso canoro televisivo, ma di questi tempi sicuramente un dato strabiliante. La canzone è stata scritta da Dieter Bohlen, 49 anni, il re Mida del pop germanico che avrebbe un conto in banca da 126 milioni di euro. Bohlen nel 1983 fondò i Modern Talking con Thomas Anders; il duo pubblicò sei album che in patria ebbero un grande successo. Nel 1987 la separazione. L'artista fondò i Blue System e sistematicamente si mise a produrre sia nuove stelle del firmamento pop locale sia cantanti come Bonnie Tyler. Nel 1998 i Modern Talking si riunirono e ritrovarono un pubblico entusiasta. Il particolare curioso: questa settimana al primo posto della classifica tedesca dei singoli c'è "Take me tonight" di Alexander, al secondo "TV makes the superstar" dei Modern Talking.

Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.