Il death metal e l'arte uniti a New York

Il batterista dei Cryptopsy Flo Mournier, il cantante/bassista dei Mortician Will Rahmer ed il batterista degli Hate Eternal Derek Roddy sono stati invitati ad una performance presso il Guggenheim Museum di New York City il 30 e 31 Marzo: il trio è stato convocato da Matthew Barney, un artista che dall'inizio della sua carriera ha esplorato la trascendenza dei limiti fisici nella multimedialità dell'arte. Le due esibizioni, arrangiate (oltre che da Barney stesso) dal compositore Jonathan Bepler, si terranno durante la proiezione dei cicli di filmati della serie "The Cremaster": potete visualizzare un'anteprima dell'opera di questo artista visitandone il sito ufficiale, www.cremaster.net/.

News in collaborazione con www.truemetal.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.