Google Play Music Unlimited, la webradio di Google debutta in Italia

E' attivo da oggi Google Play Music Unlimited, servizio musicale in streaming del colosso informatico di Mountain View che permette l'ascolto di una vasto catalogo (che include, tra le altre opere, anche alcuni brani dei Beatles e parte della produzione dei Pink Floyd) su personal computer, tablet e smartphone: con già disponibile un'applicazione per Android, Google Play Music Unlimited prevede una prova gratuita di 30 giorni, dopo la quale è possibile formalizzare l'iscrizione al prezzo di 7,99 euro mensili (a patto che la sottoscrizione venga effettuata entro la metà del prossimo mese di settembre).

Il debutto sul mercato italiano del servizio avviene a poche ore dalle

scherzose dichiarazioni al Wall Street Journal del CEO di Spotify Daniel Ek, che - riguardo ai progetti di ambito musicale del gigante guidato da Larry Page - ha detto: "Google? Sembra dire: 'Ehy, facciamo qualcosa di musicale. Se la sta facendo Apple dobbiamo farla anche noi".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.