Tornano i Mavericks: disco e tournée

Tornano i Mavericks: disco e tournée
Chiusa momentaneamente la fortunata parentesi solista (che gli ha fruttato popolarità radiofonica e televisiva anche in Italia) e messi in disparte i progetti musicali alternativi (Los Superseven), Raul Malo torna al vecchio amore, i Mavericks. Dopo cinque anni di silenzio (l’ultimo album, “Trampolene”, risale al 1998) il gruppo della Florida torna infatti in azione con un nuovo disco, annunciato per settembre, e un tour mondiale in autunno anticipato da un’esibizione al Best Buy River Stages Festival di Nashville il prossimo 3 maggio, la prima dal gennaio 2001.
Le session per il nuovo album sono fissate per i mesi a venire: intanto la band country-latin-rock, che in un comunicato sui suoi programmi futuri non fa menzione del chitarrista Nick Kane, ha chiuso i rapporti con la major MCA/Universal trovando nuova dimora presso la Sanctuary Records, etichetta indipendente di New York.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.