Comunicato Stampa: Tour italiano degli Jah Youth Sound System

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

King David Warriors – sound system e promoter dub
Presenta

Per la prima volta in Italia la dub crew

JAH YOUTH SOUND SYSTEM- UK
ROOTS AMBASSADOR ITALIAN TOUR 2003
Sabato 5 aprile - Torino
Giovedì 10 aprile - Milano
Sabato 12 aprile - Roma

Continua ad aprile l'invasione dub con gli italian roots/dub tour che hanno portato per la penisola i nomi di spicco della scena dub in UK, da Zion Train a Channel One, passando per Iration Steppas, Alpha&Omega, Aba-Shanti I.
Appuntamenti imperdibili per un genere musicale ai limiti dell'underground, ma che come pochi altri ha influenzato tutta la moderna musica elettronica. Il prossimo imminente appuntamento è con Jah Youth Sound System, storica crew londinese attiva sin dal 1975 nella scena roots&dub inglese e mondiale.
La crew di selecta, operator, mcs e singers raggiunge sino a 10 persone e per questo primo approccio italiano Jah Youth si presenta in un dj set di 4 elementi: 2 mcs/singer+selecta+operator per uno spettacolo unico nel suo genere.
Oltre a suonare costantemente in Uk nelle migliori venues, Jah Youth porta regolarmente le sue vibes nelle principali capitali Europee ed ora finalmente anche in Italia.
Roots Ambassador: era il 1987 quando Jah Youth varcò il confine del continente africano con tutta la crew e l'impianto sonoro, promuovendo insieme alle realtà locali eventi in Kenya, Ghana e Zimbabwe. Sulla scia del successo di pubblico ottenuto gli verrà riconosciuto l'appellativo di “Roots Ambassador” che tuttora conserva con impegno e orgoglio.
Tra le eccellenti collaborazioni collezionate da Jah Youth nel corso della sua lunga attività si possono menzionare artisti come Dr.Alimantado, Augustus Pablo, Burning Spear, Gregory Isaac, Daweh Congo, Morgan Heritage, oltre ad aver ospitato il leggendario Augustus Pablo nel suo ultimo tour in Uk prima della sua scomparsa ed aver condiviso la yard con sounds del calibro di JahShaka, Fatman, Quakercity.
Recentemente Jah Youth ha deciso di intraprendere la strada della produzione registrando un album, ormai ai vertici della Dub Vendor Charts dei dischi più venduti da oltre 2 mesi, in collaborazione con Gussie P con un'incredibile line-up di artisti: Prince Alla, Robbie Valentine, Nereus Joseph, Daweh Congo, Sister Aisha, Livi Jah, uno degli Mc del live e i musicisti Mafia and Fluxi, Matic Horns, Bubblers, Chris Lane, Saxon Rose e altri ancora.
Si può considerare, pur non conoscendo il sound, che 28 anni di dub sulle spalle pesano, la vibra del musicista diventa qualcosa di tangibile, prende corpo, e il suono che ne viene fuori è magico. Dall'Inghilterra a Torino, Milano e Roma, la crew di Jah Youth si esibirà per la prima volta in Italia e per chi abita fuori queste città vale certo la pena un viaggietto di piacere.
Nel corso di trent'anni di diffusione del suo messaggio musicale e culturale Jah Youth si è guadagnato un posto di diritto nella scena anglosassone e europea dei sounds roots di spicco, all'Itala degli ascoltatori distratti forse il nome giunge nuovo, ma se solo le parole reggae e dub vi dicono qualcosa ne sapete abbastanza perché questo diventi un appuntamento da segnarsi in agenda nell'attesa che arrivino altri big sounds a scaldare le dance hall italiane e il pubblico che sa apprezzare la buona musica… nah miss!

· Sabato 5 aprile – Torino - C.S.A GABRIO-VIA REVELLO Festa della semina!
Powered by King David Warriors Sound System- Ingresso 5 euro
· Giovedì 10 aprile – Milano - PERGOLATRIBE
Una collaborazione Ruben Vision Promotion & KDW – Ingresso 6 euro
· Sabato 12 aprile - Roma C.S.A.INTIFADA VIA DI CASAL BRUCIATO 15
Una collaborazione Cool Runnings & KDW- Ingresso 4 euro

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.