Universal riorganizza le divisioni pop

Le dimissioni del direttore marketing della Mercury Stefano Patara (vedi News) e la contemporanea acquisizione di un roster di artisti da parte della divisione UM3 (Strategic Marketing) diretta da Marco Zischka sono la causa di una serie di spostamenti interni tra le etichette “pop” di Universal Music Italia.
Come Rockol ha già anticipato (vedi News), la posizione lasciata vacante da Patara è stata occupata da Marco Bellora, ex product manager ora promosso alla posizione di marketing manager Mercury. Contemporaneamente, lo spostamento di Alessandra Zago allo Strategic Marketing come head of promotion ha determinato la sua sostituzione con Diana Roddi, nuovo capo promozione alla stessa Mercury. Roddi era in precedenza product manager alla Universal (l'altra etichetta pop del gruppo), dove viene sostituita da Giulio Mazzoleni, trasferito dalla promozione al marketing; al suo posto, nell'ufficio promozione, arriva Cristina Manetti, proveniente dalla UM3: e con questo il cerchio si chiude.
Spiega Zischka: “La nomina di Alessandra Zago a capo promozione del reparto strategico è dovuta al fatto che anche UM3, da qualche tempo, ha allestito un suo roster artistico” (che spazia dalla dance all' “adult contemporary”: Eiffel 65, Alberto Fortis e la coppia sanremese Little Tony - Bobby Solo). “Alessandra promuoverà sia i nostri artisti – compresi quelli sotto contratto con la nuova etichetta di Andrea Bocelli, Clacksong – che il catalogo, in una posizione che prima non esisteva”.
“Anche Diana Roddi vanta un background importante”, aggiunge a proposito della sua promozione il general manager pop divisions della Universal, Graziano Ostuni. “In EMI, Sony, RTI e poi in Universal ha lavorato non solo come product manager ma anche all' “exploitation” del repertorio italiano all'estero e nella promozione degli artisti locali: credo la sua esperienza nel marketing possa rappresentare una risorsa in più nella gestione delle attività promozionali della Mercury”.
Resta invariato il resto dell'organigramma delle divisioni pop, che oltre a Ostuni e a Zischka vede in posizioni dirigenziali Enrico Leonardelli (direttore promozione pop divisions) e Carlo Galassi (direttore marketing della Universal).
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.