Phil Spector prosciolto? La polizia frena: ‘E’ stato un crimine’

Phil Spector prosciolto? La polizia frena: ‘E’ stato un crimine’
Nei giorni scorsi, attraverso una e-mail circolare spedita da Phil Spector ad alcuni suoi amici, il leggendario produttore aveva fatto intendere d’essere ad un passo dal proscioglimento dall’accusa di omicidio. Come si ricorderà, all’inizio dello scorso mese Spector venne arrestato con l’accusa d’aver ucciso l’attrice quarantenne Lana Clarkson. Nonostante il corpo della donna fosse stato rinvenuto nell’abitazione di Los Angeles del produttore, lo stesso venne rilasciato dopo un breve arresto. Negli States ed in Gran Bretagna, infatti, la carcerazione preventiva è di fatto quasi sempre esclusa. Tornando all’e-mail, la polizia di L.A. ha affermato che per Spector non vi è alcun proscioglimento in vista e che nulla pare suggerire l’ipotesi, invece adombrata dal 62enne produttore, che si sia trattato di un “suicidio accidentale”. “Per noi rimane un crimine”, è stato detto. Le forze dell’ordine hanno però ammesso che i test sul cadavere della donna potrebbero durare ancora parecchio tempo, forse addirittura per tre mesi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.