Universal-EMI, anche in Italia nuovi incarichi e riduzioni di organico

Universal-EMI, anche in Italia nuovi incarichi e riduzioni di organico

Procede gradualmente, in Italia come nel resto del mondo, l'integrazione tra Universal ed EMI (tuttora dislocata presso gli uffici milanesi di Corso Sempione, destinati comunque prima o poi a essere evacuati). In assenza di comunicazioni ufficiali, a Rockol risulta che l'organico complessivo delle due aziende si sia già ridotto complessivamente di una ventina di persone, diverse delle quali si sono dimesse volontariamente (nell'organigramma Universal non figurano più, tra gli altri, Sara Andreani, Giulio Mazzoleni e Leo De Rosa, in quello di EMI Enrico Romano e l'head of legal & business affairs Donato Brienza). 

Intanto, mentre l'ex presidente e amministratore delegato EMI Music Marco Alboni ha sostituito Massimo Giuliano alla guida di Warner Music, sembra che il resto del team dirigenziale EMI verrà confermato in Universal sia pure con incarichi in parte differenti: il direttore finanziario Luca Gilardi assumerebbe la qualifica di responsabile publishing, Mario Sala diverrebbe responsabile del marketing/repertorio frontline internazionale (mentre a Graziano Ostuni resterebbe la responsabilità del repertorio locale) e Claudia Lisa aggiungerebbe alla responsabilità del settore digitale (come in EMI) quella delle vendite in edicola del repertorio pop; a lei farebbe capo, tra gli altri, il direttore new business Patrizia Conte. Non risultano intanto defezioni nel team dirigenziale Universal, dopo l'uscita dal gruppo di Fabio Riveruzzi (head digital division) avvenuta lo scorso mese di novembre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.