Roma, saccheggiata la tomba di Rino Gaetano

Roma, saccheggiata la tomba di Rino Gaetano

Il loculo dove riposano le spoglie di Rino Geatano, al Cimitero Comunale Monumentale Campo Verano, nel quartiere romano Tiburtino, è stato preso di mira da ignoti che nelle prime ore della scorso sabato hanno fatto razzia di addobbi e oggetti lasciati dai fan davanti alla lapide: lo riferisce l'edizione online del Messaggero, che precisa come a finire nelle mani dei predatori sia stata - oltre che a un quaderno lasciato davanti alla tomba per permettere ai visitatori di lasciare il proprio messaggio - anche la riproduzione dell'ukulele con il quale il cantante si esibì al festival di Sanremo del 1978 in marmo afyon che la sorella della voce di "Mio fratello è figlio unico", "Aida" e "Nuntereggae più", Anna, commissionò ad un artista per un prezzo, all'epoca, di 500.000 lire. L'opera, che reca l'epigrafe "sognare la realtà, vivere un sogno, cantare per non vivere niente", potrebbe finire sul mercato illegale dei collezionisti di cimeli.

"Questa mattina presenteremo la denuncia", ha dichiarato l’avvocato Leopoldo Lombardi, rappresentante della famiglia Gaetano, al quotidiano capitolino: "Io non credo all’ipotesi dell’ammiratore feticista. Non mi meraviglierei se quell’oggetto finisse in vendita on-line o, peggio ancora, fosse usato per un’estorsione alla sorella di Rino".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.