Warner, forse in vendita la fabbrica di CD/DVD in USA

Mentre valuta se è il caso di disfarsi tout court della sua divisione musicale (vedi News), il management della multinazionale americana sta pensando di liquidare quantomeno le sue fabbriche di CD negli Stati Uniti. Dall'operazione, di cui alcuni “insider” hanno fornito i particolari al Wall Street Journal, il gruppo AOL Time Warner potrebbe ricavare quasi un miliardo di dollari.
Il complesso destinato alla probabile vendita produce non solo compact disc ma anche DVD, e questo – tenuto conto della popolarità crescente del supporto audiovisivo digitale – lo rende interessante ai potenziali acquirenti: tra questi ultimi si fanno i nomi di Technicolor (una divisione della francese Thomson) e della canadese Cinram International.
La cessione delle attività di produzione sarebbe compatibile con i programmi annunciati nei giorni scorsi dall'amministratore delegato di AOL Time Warner, Richard Parsons, che ha dichiarato (vedi News) di voler recuperare una cifra compresa tra i 2 e i 4 miliardi di dollari dalla vendita di “asset” aziendali per ridurre il forte deficit societario.
In alcuni paesi, per motivi di convenienza economica, Warner ha già rinunciato anche alla gestione diretta delle attività di distribuzione discografica: è il caso dell'Italia, dove dal 1° maggio del 2001 (vedi News) il centro di distribuzione di Redecesio di Segrate (Milano) è gestito in “outsourcing” da un'azienda specializzata, la Log Service Europe (vedi News).
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.