A Senigallia arriva una mostra su Johnny Cash

A Senigallia arriva una mostra su Johnny Cash

Se da qualche settimana Nashville vanta il primo vero e proprio museo al mondo dedicato a Johnny Cash, sorto sulle ceneri della House Of Cash, raccolta di memorabilia che sorgeva ad Henderson in Tennessee e che chiuse i battenti nel 1999, l'Italia risponde, magari più
modestamente ma con altrettanta convinzione, con una mostra. Il Summer Jamboree di Senigallia rende infatti omaggio al patriarca del country e lo fa - riporta l'Ansa - con una esposizione fotografica dal titolo "Johnny Cash: we are all men in black. 2003-2013" che raccoglie 40 scatti, inediti in Italia, tra i più significativi fra quelli realizzati da Jim Marshall, fotografo "ufficiale" e amico di Cash. La mostra sarà allestita a Palazzetto Baviera per tutta la durata del festival, dal 3 all'11 agosto. VivereSenigallia aggiunge che gli orari sono 18-24, con inaugurazione il giorno 3 alle 19.




Contenuto non disponibile







Il Summer Jamboree, festival internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione di Regione Marche.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.