Sanremo, il giorno dopo. Le riflessioni di Baudo

Nella tradizionale conferenza stampa del giorno dopo, oggi domenica 9 marzo, Pippo Baudo rifellte sulla “faticosa vacanza di Sanremo”. Pippo, ancora una volta, si rifiuta di commentare gli ascolti, che confermano il crollo iniziato nelle serate precedenti: hanno visto la finale del sabato una media ponderata di 9 milioni 828 mila spettatori, 54, 12 % di share, con un punta di 14 milioni 892 spettatori alle 22.28. Ovvero: dati più alti per la finale, ma sempre in calo rispetto alle edizioni precedenti.
Pippo cita i primi sette posti dell'edizione 2003, tutte grandi canzoni secondo il presentatore-direttore artistico, a testimonianza della maturazione delle giurie: “Dobbiamo essere orgogliosi di brani come quello di Ruggeri e Mirò o di Giuni Russo”, dice Baudo.
Baudo, quindi, risponde a Enzo Mazza, direttore della FIMI (la confederazione delle industrie discografiche), che chiedeva di iniziare a lavorare fin da oggi, domenica 9 marzo, al Festival 2004: “Gli parlo come amico: sono contento della qualità di questo Festival. La prima cosa da fare è però sicuramente accorciare i tempi, l'anno prossimo ci saranno meno cantanti.”
Ultima battuta per commentare un articolo apparso oggi su un quotidiano: "Non mi sento un eroe, e non mi sento disarcionato".
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.