Grande concerto pacifista (Weller, Dando e altri) a Londra sabato prossimo

Grande concerto pacifista (Weller, Dando e altri) a Londra sabato prossimo
A Londra fervono i preparativi per il concerto pacifista che si svolgerà sabato 15 marzo allo Shepherd’s Bush Empire. L’organizzazione è ancora piuttosto confusa perché sta assemblando il concerto in grande fretta: si teme che il governo di Tony Blair si getti nel conflitto contro l’Iraq entro pochi giorni. Il concertone è stato battezzato “One big no” ed al momento hanno aderito Paul Weller (ex nome di punta del Red Wedge, organizzazione rock che negli anni Ottanta si opponeva ai Conservatori), Evan Dando (ex leader dei Lemonheads) e Ian McCulloch (cantante degli Echo & The Bunnymen). I Faithless hanno previsto un loro raro set acustico. Yoko Ono manderà una sua testimonianza in video. Il regista Ken Loach leggerà un appello. Nei prossimi giorni all’iniziativa si uniranno altri nomi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.