Addio a Pino Massara, autore di 'Nel sole' e discografico di Battiato

Addio a Pino Massara, autore di 'Nel sole' e discografico di Battiato

E' morto ieri, 23 luglio, a Padova Giuseppe Previde "Pino" Massara, compositore, musicista, direttore d'orchestra e produttore discografico che ha firmato canzoni per Nicola Arigliano, Mina, Adriano Celentano, Al Bano e moltissimi altri giocando un ruolo da protagonista nella musica popolare italiana a partire dalla fine degli anni '50. Nato a Vigevano il 24 aprile del 1931, laureato in chimica e studente di pianoforte al Conservatorio, Massara ottenne i primi successi con Arigliano firmando per l'interprete pugliese canzoni come "I sing ammore", "Amorevole" (un successo internazionale per Caterina Valente), "Permettete signorina" ("Cappuccina" nella versione di Nat King Cole), "20 km al giorno" ed "E' solo questione di tempo". Altri grandi successi arrivano con "Ghiaccio bollente" (Tony Dallara) e "Nel sole" (Al Bano, che nel 1968 vende oltre un milione di copie), mentre dalla collaborazione con i fratelli Giorgio e Paolo Conte - rivoltisi a lui per trovare un editore e interpreti per le loro canzoni - nascono "Deborah" (Fausto Leali e Wilson Pickett) e "La coppia più bella del mondo" (Adriano Celentano e Claudia Mori, con testo di Luciano Beretta e Miki Del Prete). Per Celentano Massara scrive anche "Grazie prego scusi" (incisa negli Stati Uniti anche da Dean Martin).

Negli anni Settanta il musicista fonda una sua etichetta discografica, la Bla Bla, che pubblica i primi album di Franco Battiato ("Fetus", "Pollution", "Sulle corde di Aries", "Clic"), ma anche dischi di Juri Camisasca, Aktuala, Osage Tribe e i Capsicum Red di Red Canzian (prima del suo passaggio ai Pooh). Autore di jingles pubblicitari di successo, di numerose colonne sonore per il cinema, la televisione e il teatro e di due canzoni vincitrici dello Zecchino d'Oro (nel '93 e '94), sempre nel 1994 Massara si iscrive alle "Nuove proposte" del Festival di Sanremo con una canzone intitolata "Mastroianni" e pubblica successivamente il suo primo album da "cantautore" ("Quest'anno voglio navigare": il titolo omaggia un'altra delle sue grandi passioni, la vela). E' tra i fondatori de L'Associazione, sindacato degli Autori e Compositori e per molti anni membro attivo di SIAE, CISAC (la confederazione internazionale degli editori) e IMAIE, istituto mutualistico degli artisti interpreti ed esecutori. Ultimamente viveva tra Todi e Roma.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.