U2 accusati di favoritismo per il loro nuovo studio di Dublino

U2 accusati di favoritismo per il loro nuovo studio di Dublino

Non è un mistero per nessuno che gli U2 abbiano messo gli occhi sulla zona dublinese dei Docklands, un'area sulla quale si stanno svolgendo grandi lavori.

La band irlandese non ha mai nascosto l'ambizione di trasformare il proposto grattacielo sul fiume Liffey nel suo quartier generale, ma, secondo un architetto britannico che ha presentato il proprio progetto, l'ingerenza del gruppo sarebbe eccessiva. La DDDA, Dublin Docklands Development Authority, l'ente che sovrintende all'ambizioso progetto, ha infatti ricevuto una protesta formale da parte dell'architetto. L'uomo afferma che recentemente un suo concorrente ha ricevuto una interessata visita da parte degli U2 nel suo studio californiano, mentre il regolamento prevede che nessuno dei partecipanti possa essere influenzato in alcun modo. La notizia viene riportata dal quotidiano nordirlandese "Belfast Telegraph", il quale aggiunge che nei giorni scorsi vari altri architetti avevano protestato per essere stati esclusi in quanto la competizione per il progetto non era stata sufficientemente pubblicizzata.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.