Brescia Music Art seconda giornata: cronache di un pomeriggio sperimentale

Brescia Music Art seconda giornata: cronache di un pomeriggio sperimentale

Ore 17, al Teatro Sancarlino, il pomeriggio si apre con le composizioni per solo piano di Mark Kostabi, artista pop impegnato in veste di pianista. Il suo concerto, per quanto affascinante, propone composizioni un po’ scontate, seppure d’atmosfera, che vengono comunque accolte bene dal pubblico. Più entusiasmo per la performance "Lady Muk" di Francesco Impellizzeri, che preceduto da un breve video, appare sul palco in un improbabile costume drag queen con parrucca rossa e abito pezzato a mo’ di mucca, proponendo due brani cantati di grande ironia ed energia. Applausi per lui mentre l’accoglienza più calorosa va all’artista giapponese Yumi Karasamaru, che in dieci minuti di contributi video e audio propone una sua personale storia del Giappone, dividendola in tre parti: una prima legata alla tradizione iconografica, una seconda imperniata sulla tradizione zen e sulla modalità espressiva degli haiku (piccoli poemi) e una terza necessariamente impostata sul trauma della bomba atomica. Ci si sposta poi al Museo di Scienze Naturali dove Enrico Ghedi propone la sua performance "La scatola degli insetti" per video e musiche, complessa e affascinante quanto densa nella scrittura. Un esordio interessante per il tastierista dei Timoria, che lascia presupporre successive proposte.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.