Gli danno 15 sterline per suonare in una canzone di Rod Stewart, dopo 32 anni vuole 1 milione

Gli danno 15 sterline per suonare in una canzone di Rod Stewart, dopo 32 anni vuole 1 milione
Ray Jackson, membro dei Lindisfarne, non aveva idea che quando Rod Stewart gli chiese di registrare una parte di mandolino per quello che poi sarebbe diventato uno dei suoi maggiori successi, “Maggie May”, le sue note sarebbero diventate una delle parti più caratteristiche di quell'hit planetario. All'epoca Rod the Mod se la sbrigò infilandogli in saccoccia 15 sterline; tutto finito lì, grazie mille e arrivederci. Ma adesso, meglio tardi che mai, Jackson si è svegliato. Dopo aver visto la decisione di un tribunale attraverso la quale il sessionman Bobby Valentino si prenderà un bel po' di soldi per aver aggiunto una parte di violino sulla canzone del 1993 “Young at heart”, il signor Jackson, che ora vive nell'Oxfordshire inglese, si è chiesto perché non provare a fare altrettanto. Il suo portavoce, Barry McKay, ha fatto intendere che il mancato riconoscimento artistico è costato al musicista almeno un milione di sterline e che sarebbe “estremamente sorpreso” se Jackson non aprisse un vertenza legale per avere quanto gli spetta. Il portavoce dello scozzese di Londra ha già ribattuto affermando che una richiesta di questo tipo è “ridicola”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.