Festival di Castrocaro 2013: vince Davide Papasidero

Festival di Castrocaro 2013: vince Davide Papasidero

Si è conclusa la 56esima edizione del Festival di Castrocaro: il vincitore di quest'anno è stato Davide Papasidero. 22enne, originario di Roma, il ragazzo si è aggiudicato il primo posto eseguendo una personale versione di "Un'emozione da poco" - brano di Anna Oxa, scritto da Ivano Fossati e Guido Guglielminetti che si classificò secondo a Sanremo 1978 - e il suo inedito battezzato "Non voltarti più".
La giuria della rassegna musicale, guidata da Iva Zanicchi e composta da Claudio Cecchetto, isabella Adriani, Alexia e Marco Masini, ha preferito l'ex concorrente di X-Factor (Papasidero ha preso parte alla quinta edizione del talent show, schierandosi nella squadra di Morgan) al genovese Francesco Ciapica.

Oltre 2.800.000 i telespettatori che hanno seguito il Festival di Castrocaro 2013, svoltosi in Piazza d'Armi a Terra del Sole.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.