NEWS   |   Pop/Rock / 19/07/2013

Fall Out Boy, due notti in studio con Ryan Adams

Fall Out Boy, due notti in studio con Ryan Adams
I Fall Out Boy si sono riformati ad inizio 2013 dopo quattro anni di pausa. Una reunion che ha immediatamente portato alla pubblicazione di un nuovo album (“Save rock and roll”), al quale hanno partecipato importanti ospiti come Courtney Love ed Elton John e che ha raggiunto la prima posizione nella classifica degli album più venduti negli Usa.
A quanto pare il ritrovarsi ha dato nuova linfa alla band dell’Illinois che, secondo quanto riportato dall’edizione statunitense di Rolling Stone, si sarebbe rinchiusa per due notti con Ryan Adams negli studi di proprietà di quest’ultimo a Los Angeles.
Proprio Adams, cantautore e produttore alt-rock, ha stampato qualche mese fa un EP con i Pornography, nuova band con la quale si è dato al punk-rock, genere su cui da sempre puntano i Fall Out Boy. L’equazione è presto fatta: insieme Adams e la band capitanata da Patrick Stump hanno realizzato circa otto pezzi inediti in un’atmosfera molto rilassata, come confermato dal bassista dei FOB Pete Wentz: “E’ stato come uscire con un fratello maggiore, senza però subire scherzi o sentirsi un peso. E’ stato figo. Il sound che ne è uscito è qualcosa di potente, ti fa venir voglia di ribaltare la stanza da letto a casa dei genitori”.
Lo stesso Wentz ha aggiunto che al momento non è chiaro cosa ne sarà di questi brani, ma potrebbe esserci in futuro la pubblicazione di un sette pollici: “Penso che una parte dei nostri fan apprezzerebbe il sound grezzo di queste canzoni”.  
Scheda artista Tour&Concerti
Testi