Dopo Bryan Ferry la BMI premia John Lydon: è 'icona'

Dopo aver premiato personaggi come Bryan Ferry e Ray Davies, la BMI ha deciso di assegnare un riconoscimento anche a John Lydon, l'ex Johnny Rotten dei Sex Pistols. La Broadcast Music Inc, una delle tre società statunitensi (con Ascap e Sesac) che distribuisce agli artisti le royalties, ha optato, a 37 anni esatti di distanza da quella long hot Summer del '76, per l'Icon Award. Il premio sarà assegnato a Lydon il prossimo 15 ottobre a Londra. Bisogna ora solo vedere se l'interessato ci sarà. Lydon, come noto, è acerrimo nemico di tutte le occasioni ufficiali. Si sa e fu ribadito nel 2006, quando la band si rifiutò d'andare alla cerimonia della Rock and Roll Hall of Fame definendola "una macchia di piscio" e affermando "non siamo le vostre scimmie". Precedentemente Lydon aveva definito l'istituzione "Rock and Roll Hall of Shame". L'ombra minacciosa della possibile non partecipazione dell'artista viene al momento ignorata da Del Bryant, presidente della BMI, il quale nel comunicato stampa non menziona alcuna eventuale bizza del premiando.




Contenuto non disponibile







I premi si terranno presso uno dei migliori alberghi della capitale britannica, il Dorchester in Park Lane, albergo di lusso aperto nel 1931 che ospitò il primo ministro del tempo di guerra Winston Churchill.

Lydon, 57 anni, figlio di una coppia irlandese, nel settembre 2009 ha riformato i PiL che nel maggio 2012 hanno pubblicato "This is PiL", primo disco di studio dopo vent'anni. "This is PiL" in Gran Bretagna ha chiuso la corsa al numero 35 della chart.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.