Parla in tv la mamma di Eminem: 'Mio figlio è triste'

Parla in tv la mamma di Eminem: 'Mio figlio è triste'
La mamma di Eminem, Debbie Mathers-Briggs, è stata ospite del programma della Fox “The Pulse” giovedì 27 febbraio. Nell’intervista al canale televisivo americano, la signora Mathers ha confessato che suo figlio non è felice. "Da quello che so, mio figlio sta esagerando nel bere. Usa l’alcool come via di fuga dalla realtà. Ho un po’ paura per lui: il mondo del rap è spietato e temo che a lui manchino le forze per superare le avversità. Sono stata al suo fianco per 14 anni ed eravamo molto uniti. Purtroppo le cose non vanno più in questo modo, ma spero che lui ritrovi l’amore che aveva per me e che tra noi le cose tornino come prima. Io non ho mai smesso di volergli bene e d’avere a cuore il suo bene”, ha raccontato la donna al giornalista Bill O’Reilly.
Secondo indiscrezioni, Eminem sarebbe pronto a risposare la sua ex moglie Kim entro la fine di quest’anno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.