Comunicato Stampa: Guttermouth e 1208 in concerto al Transilvania Live

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

HARD STAFF PRESENTA:
MERCOLEDI’ 5 MARZO @ TRANSILVANIA LIVE

GUTTERMOUTH + 1208
in concerto

Torna il grande punk rock al Transilvania Live di Milano con il classico appuntamento mensile con i concerti di Hard Staff, nei mesi scorsi si sono esibite band del calibro di Ten Foot Pole, Strung Out, Venerea e Nashville Pussy, ora tocca al punk & country dei californiani Guttermouth. Per la band di Orange County è il momento del tour promozionale del loro secondo Lp, edito dalla storica etichetta Epitaph, dal titolo simpatico e italianissimo “Gusto”, un disco di punk rock con la classica ricetta che detta legge nell’ambiente: massimo 2-3 minuti a canzone....
I Guttermouth sono attivi dal principio degli anni '90 nella zona di Los Angeles. Il loro punk si ispira direttamente ai maestri Adolescents, con il piglio demenziale e il ghigno sarcastico in particolare evidenza. Dopo l’esordio con “Full Length” (Dr Strange, 1992) il gruppo è maturato attraverso “Friendly People” (Nitro), forte di sketch da musichall come Jamie's Petting Zoo, Can't We All Just Get Along, Veggicide.
“Musical Monkey” (Nitro, 1997), recupera la verve degli esordi che era andata un po' persa. Rifacendosi al punk-rock satirico dei Dickies, Mark Adkins scodella sketch divertenti e trascinanti, impiegando tutti i trucchi del mestiere, dal passo scurrile di Big Pink Dress ai riff parodistici di Do The Hustle. James Nunn batte la grancassa come al music-hall per Lucky The Donkey e Adkins intona un'aria pop da anni '50 per Lipstick, e insieme pennellano l'inno goaliardico di Perfect World. Non viene mai meno l'irruenza del punk.
Nel 1999 probabilmente danno vita al loro album migliore “Gorgeous”, album nel quale la rabbia punk si miscela a sonorità country (filone che continuerà con il nuovissimo “Gusto”), grandissimo disco anche per l’attitudine dei testi, rivolti al sociale e di forte denuncia dell’operato della politica americana.
In apertura di serata il concerto dei 1208, band che propone hardcore melodico di puro stampo californiano.

Apertura porte, ore 20.00
Inizio concerto ore 21.00
Ingresso 12 €

Info @ stampa: PROPAPROMOZ, Flavio Zocchi, tel: 347.8487992, conflitto@libero.it
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.