Eric Clapton si compra una Ferrari Enzo

Eric Clapton si compra una Ferrari Enzo
Nessun blues per Eric Clapton, che si è comprato una Ferrari Enzo gialla. Slowhand è stato il primo cittadino britannico ad entrare in possesso della specialissima vettura che brucia i 0-100 in 3 secondi e 6 decimi, ed ha voluto portarsela personalmente in patria. "La maggior parte degli acquirenti va via da qui con la Ferrari su un camion", ha detto un addetto di Maranello. "Clapton invece è andato via sulla sua Enzo con un gran sorriso". Lo scorso anno il musicista di "Layla", "Cocaine" e "Tears in heaven" si era comprato un'altra Ferrari, una 360. Evidentemente qualche piccolo capriccio può toglierselo. Nell'anno finanziario 1999-2000 la sua società, la Marshbrook, gli ha versato sul conto in banca l'equivalente di 13.500.000 euro. Il musicista possiede inoltre case a Londra, nella campagna inglese del Surrey e sull'esotica Antigua.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
6 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.