Comunicato Stampa: Scanferlato e Anatrofobia in concerto al Dauntaun

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


MERCOLEDI’ 26 FEBBRAIO
@ DAUNTAUN DEL LEONCAVALLO
X-MUZIK & ADDICTIONS PRESENTANO
SHIT! 04
LA SERATA + CHIC DI MILANO

Sgombriamo subito il campo: dal 5 febbraio al Leoncavallo è partito un esperimento che, speriamo, duri a lungo.
Un esperimento perchè di questo si tratta, un momento di socialità per risvegliare dal torpore la città di Milano che non propone nulla di interessante dal punto di vista culturale, perchè mancano spazi e mancano le relazioni tra soggetti.
Al Leoncavallo invece lo spazio c’è, quello sotterraneo di Dauntaun, luogo accogliente, luogo che da sempre è stato la punta di diamante nel campo della sperimentazione culturale del centro di via watteau.
Dauntaun rinasce e dal 5 febbraio (apertura, con pienone, con il concerto di Bugo) proporrà Shit!, “la serata più chic di Milano”, come vogliono definirla ironicamente i suoi promotori, la neonata Associazione Culturale X-Muzik e i membri della casa editrice Addictions.

Shit! sarà musica e poesia, fotografia e arte visiva, officina del presente per lavorare ad un futuro diverso, sarà spazio libero e risorsa culturale per la città.
Con Shit!04 ritorna la musica dal vivo ma non solo...di seguito il programma di questa sera:
Alle pareti la mostra di Gabriella Kuruvilla, che con garza, juta, giornali, sassi, rami, cocci, e addirittura i gusci di pistacchi, oltre ad altri numerosissimi materiali "poveri" o di recupero produce arte evocando la natura. Gabriella Kuruvilla, trentaduenne artista milanese, si esprime in questo modo nelle sue opere. Sono tele dentro cui viene immerso il tessuto, vero protagonista di quasi tutti i lavori della Kurvilla: prevalenti sono gli azzurri e i blu del mare accostati ai gialli, gli arancioni e i rossi del sole o alle varie tonalità della terra, dal beige al marrone al nero.
Inoltre doppio concerto sul palco di Dauntaun con gli Scanferlato, gruppo milanese giovane e di buone speranze, la loro proposta musicale varia dal post rock al tanto apprezzato lo-fi. A seguire l’esibizione degli Anatrofobia, band che miscela rock e jazz con venature indie, il loro ultimo disco, che ha convinto da subito addetti ai lavori e pubblico, s’intitola “Lecosenonparlano” ed è uscito per l’etichetta indipendente Wallace Records il 1 ottobre del 2002.

In chiusura di serata le selezioni reggae di Mr. DVD della crew I-Tal Sound.

Inizio serata ore 21.30
Ingresso con sottoscrizione

Info @ pubblico: C.S. Leoncavallo, Via Watteau, 7. Milano,
info@leoncavallo.org, tel 02/6705185, www.leoncavallo.org.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.