NEWS   |   Metal / 24/02/2003

Tornano i Gotthard con 'Human zoo'

Tornano i Gotthard con 'Human zoo'
I Gotthard, hard rock band svizzera formata da 5 elementi, tornano con “Human zoo”, nuovo album - presentato a Lugano lo scorso venerdì 21 febbraio - composto da 12 tracce registrate per la maggior parte nello studio casalingo del chitarrista Leo Leoni e rifinito a Los Angeles sotto la supervisione del grande produttore Marc Tanner (già collaboratore dei The Calling). Dice il cantante Steve Lee: “Dopo 10 anni di lavoro con Chris von Rohr abbiamo sentito il bisogno di cambiare: è stato un mutamento repentino e non certo indolore, ed oggi siamo qui per dimostrare di essere in grado di proseguire anche senza la sua presenza”.
L’idea di base di questo nuovo progetto, come raccontano gli stessi Gotthard, è nata durante le registrazioni di un video in Thailandia: “In quella occasione abbiamo avuto la sensazione di vivere in una sorta di zoo: osservavamo ed eravamo osservati quasi come esseri in una gabbia”. “Human zoo” rappresenta sicuramente l’opera più matura della band, più orientata verso il rock rispetto agli ultimi lavori, Open (’99) e Homerun (‘01): proprio per questo il disco appare in grado di aprire ai Gotthard nuovi mercati come quello australiano e nord-americano.“Questo album non è stato appositamente pensato per un mercato particolare, riteniamo che siano tutti brani di valore”, specifica però la band. Del resto, il gruppo ha dimostrato già in passato il suo carattere eclettico, dalla collaborazione con la cantante lirica Montserrat Caballé all’apertura del grande concerto degli AC/DC del luglio 2001 allo Stadio delle Alpi a Torino.
I Gotthard, prima che musicisti, sono ottimi amici nonostante le personalità dei singoli risultino decisamente diverse tra loro, e questo feeling traspare in maniera evidente nella dimensione live dove la band si esprime al meglio. “Non vediamo l’ora di tornare a far concerti, per i quali abbiamo in cantiere alcune importanti novità”, dichiarano fiduciosi. A partire dal prossimo 27 marzo, infatti, i Gotthard saranno in tournée dapprima in Austria, poi Germania e Svizzera. Per ora solo una data è prevista in Italia: il 5 aprile a Brunico (BZ). I fans italiani potranno in ogni caso ammirarli nello spettacolo del 3 maggio allo stadio “della Resega” di Lugano (CH), a due passi dal confine. E’ comunque nelle intenzioni della band organizzare un vero e proprio tour nel nostro paese.
Il prossimo 7 marzo, inoltre, i Gotthard saranno a Sanremo per ritirare il premio internazionale “Una vita per la musica, una musica per la vita” .


News in collaborazione con www.truemetal.it
Scheda artista Tour&Concerti
Testi