Courtney Love, queste le sue nuove canzoni già pronte

Courtney Love, queste le sue nuove canzoni già pronte
Il New Musical Express, invitato nella suite d'albergo presa in affitto da Courtney Love nel corso di una sua recente visita nella capitale britannica, ha potuto ascoltare in anteprima alcuni dei brani che, presumibilmente, finiranno sul prossimo album della rocker. Courtney è ansiosa di muoversi verso il mainstream e vorrebbe pubblicare al più presto possibile il singolo che segnerebbe il suo ritorno dopo un lungo silenzio discografico. Il disco s'intitola "Mono" e sul "lato B" trova posto una canzone della quale si parla già da mesi, "Julian, I'm a little older than you". Ancora ignota l'etichetta che pubblicherà il singolo, anche se le trattative con Alan McGee (il cosiddetto "scopritore degli Oasis") sarebbero ad uno stadio avanzato. Ignoti pure i tempi d'uscita dell'album. Il settimanale rock britannico riferisce d'aver sentito questi pezzi: "Left in the dark", definito "puro pop californiano"; un brano dal sapore d'improvvisazione che McGee ha battezzato "Evil woman blues"; una canzone, "All the drugs in the world", che pare un ibrido tra Led Zeppelin e Rolling Stones; una ballata ancora senza titolo; ed infine una composizione che Courtney deve ancora decidere se sarà chiamata "Sunset strip" o "Pills". Da notare che la cantante è indecisa sul nome da assegnare al proprio gruppo. La sua amica Sinead O'Connor le ha suggerito un nome che a lei è piaciuto moltissimo ma che non potrà utilizzare in quanto da poco registrato da un'altra band: I Ejaculated.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.