No alle rivendite speculative, Mumford & Sons si alleano con Twickets

La piattaforma di secondary ticketing Twickets, "fan-friendly" e non speculativa, ha ottenuto un importante riconoscimento da parte di Mumford & Sons, che l'hanno eletta partner ufficiale in occasione delle imminenti date del Gentlemen Of The Road Stopover Festival, in programma il 19 e 20 luglio a Lewes, nell'East Sussex inglese, con la partecipazione di Vampire Weekend, Vaccines, British Sea Power, White Denim, Mystery Jets, Edward Sharpe And The Magnetic Zeros, Johnny Flynn & The Sussex Wit, Youth Lagoon, Deap Vally, Bear's Den e The Very Best Soundsystem. "Facciamo il possibile per tenere i biglietti fuori della portata dei bagarini e lontano dai siti di rivendita", ha spiegato il manager del gruppo Adam Tudhope. "Quel che non vogliamo fare, invece, è impedire ai fan di vendere legittimamente i loro biglietti al prezzo nominale ad altri appassionati, nel caso in cui non possano recarsi al concerto per qualunque motivo. Utilizzare Twickets per il nostro Lewes Stopover è il nostro primo tentativo di trovare un sistema efficace attraverso cui chi è in possesso di biglietti possa individuare altre persone che ne sono alla ricerca. Fateci sapere cosa ne pensate".

Creato dalla Web company britannica Future Platforms, Twickets prende il suo nome dal fatto che che annunci, contatti e scambi di informazioni tra appassionati avvengono attraverso Twitter; il servizio funziona anche per mezzo di una app gratuita scaricabile su iPhone e smartphone Android ed è attualmente utilizzato da oltre 100 mila persone. Nel caso dei concerti di Lewes, la piattaforma di ticketing primaria per l'acquisto dei biglietti è MusicGlue.

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.