Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 09/07/2013

Spotify, l'ex direttrice di Facebook guida le operazioni in Asia

Spotify, l'ex direttrice di Facebook guida le operazioni in Asia

Sarà l'ex direttrice di Facebook in Asia, Sunita Kaur, a guidare l'assalto di Spotify al mercato asiatico dopo il lancio del servizio di streaming, lo scorso mese di aprile, a Hong Kong, a Singapore e in Malaysia. "Spotify", ha ricordato lei stessa, "ha guidato la rivoluzione musicale in Europa e negli Stati Uniti e non volevo perdere l'opportunità di contribuire alla continuazione di quel viaggio in Asia". "E' un po' di tempo che attendavamo il suo arrivo nel continente", ha aggiunto, "e l'accoglienza che abbiamo ricevuto è stata straordinaria. Diamo accesso gratuito a uno dei cataloghi musicali più ampi e diversificati del mondo: è un'offerta imbattibile, che in poche settimane ci ha permesso di costruirci un vasto pubblico. E per Spotify, in Asia, questo è solo l'inizio".

Le reponsabilità della Kaur nella regione si estendono al settore vendite. La manager vanta già 17 anni di esperienza lavorativa, dapprima nel settore editoriale con Time Warner e Singapore Press Holdings, poi nel comparto pubblicitario con Microsoft e Forbes.com.

Spotify è attualmente presente in 31 Paesi: Andorra, Australia, Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malaysia, Messico, Principato di Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.