Anche Hadley (ex Spandau Ballet) al tour USA dei gruppi anni Ottanta

Anche Hadley (ex Spandau Ballet) al tour USA dei gruppi anni Ottanta

Tony Hadley è il nome di spicco dello strano (ed un po' bislacco) tour statunitense di una manciata di vecchie glorie della musica britannica anni Ottanta.

La serie di date live s'intitola "Reborn in the USA" e sarà filmata dall'emittente televisiva britannica ITV; gli spettatori, attraverso il meccanismo del televoto, potranno decidere chi rispedire a casa, un po' come al "Grande fratello". L'elemento più curioso è però il fatto che tutti gli artisti, con la parziale eccezione di Hadley, che qualcuno ricorda negli Spandau Ballet, sono totalmente sconosciuti negli States. Con l'ex cantante del gruppo che fu "rivale" dei Duran Duran vi saranno infatti Mark Shaw (cantante dei Then Jerico), Lee John (degli Imagination), David Van Day e Tereza Bazar (dei Dollar), la cantante "eurotelevisiva" Gina G, Sonia, Elkie Brooks, Haydon Eshun (ex Ultimate Kaos) e, non si sa bene perché, Michelle Gayle, nota al grande pubblico specialmente per una sua parte nella soap "EastEnders". Dice Nick Steinberg, il produttore dello show televisivo: "Il bello è che si tratta di gente nota in Gran Bretagna, ma questi negli States non li conosce nessuno. Chi perde dovrà fare i bagagli". "Reborn in the USA" andrà in onda su ITV1 al sabato, a partire dal prossimo mese.

Dall'archivio di Rockol - dopo gli Spandau Ballet: "Talking to the moon"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.