Jack, il figlio di Ozzy Osbourne, si vanta di un'orgia

Jack, il figlio di Ozzy Osbourne, si vanta di un'orgia

Jack Osbourne, peraltro appena insignito del dubbio titolo di possessore del "peggior taglio di capelli" ai recenti premi del New Musical Express, si è vantato di un'orgia che lo ha visto protagonista lo scorso anno.

Intervistato dalla rivista FHM, il giovane figlio di Ozzy ha detto di essersi lasciato trascinare ad una festa di spiaggia e d'aver fatto sesso con tre donne contemporaneamente. "Ai miei amici il giorno dopo ho detto: che uomo, eh?", ha confessato il ragazzo, il quale lavora per l'etichetta Epic. In passato Jack era stato al centro di alcune voci secondo le quali sarebbe stato gay. Lui però nega tutto ed afferma d'amare solo le donne. "Mi piacciono quelle basse. Vanno bene tutte, tranne quelle con le tettone, che mi fanno un po' schifo", ha detto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.