Concerti, al Folkestate di Bra il prezzo cala in base ai biglietti prenotati

Concerti, al Folkestate di Bra il prezzo cala in base ai biglietti prenotati

Prezzi variabili, promozioni, sconti last minute. La musica dal vivo studia le contromosse alla crisi e, sul fronte opposto al proliferare dei "pacchetti vip" che moltiplicano l'esborso economico in cambio di "meet & greet" con gli artisti, merchandising e memorabilia esclusive, accesso alle prove e possibilità di assistere ai concerti da postazioni privilegiate, sforna iniziative volte a consentire un risparmio agli spettatori. E' il caso degli spettacoli che animano tra luglio e agosto Folkestate 2013, manifestazione che ha luogo nel parco della Zizzola a Bra (Cuneo) e che si avvale per la vendita dei biglietti di una piattaforma di e-commerce, Braeventiticket.it, imperniata sul concetto del "social shopping" e del gruppo di acquisto online alla Groupon. Effettuata la registrazione al sito e prenotato il biglietto, ogni partecipante viene invitato a comunicare ad amici e conoscenti la possibilità di partecipare all'evento; l'aumento delle richieste produce abbassamenti proporzionali e a "scaglioni" del prezzo del biglietto comunicati di volta in volta via e-mail agli interessati ai quali, una volta chiuse le prenotazioni, viene garantita la possibilità di effettuare l'acquisto godendo dello sconto prestabilito (basta presentarsi alla cassa con la  ricevuta ottenuta per posta elettronica).

L'iniziativa vale per i concerti di Francesco De Gregori (19 luglio, prezzo iniziale 35 euro con possibilità di ribasso fino a 22), Gianmaria Testa (25 luglio, tra i 14 e gli 8 euro), Mario Biondi (9 agosto, 35-22 euro) e Daniele Silvestri (23 agosto, 20-15 euro).

Dall'archivio di Rockol - presenta i nuovi progetti dal vivo
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
18 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.