2002 in positivo per MTV: grazie anche alla pubblicità in ripresa

Contrariamente alla maggioranza dei loro concorrenti Viacom e MTV sprizzano tuttora buona salute, stando ai report finanziari appena pubblicati dalla potente holding americana che include tra le sue proprietà la rete televisiva CBS, il network radiofonico Infinity, la casa cinematografica Paramount e la catena di negozi video Blockbuster. I risultati dell'ultimo trimestre 2002 e quelli complessivi dell'anno appena trascorso sono entrambi di segno positivo e superiori alle previsioni degli analisti finanziari: i dodici mesi si sono chiusi con un incremento del 6 % nel fatturato (24,6 miliardi di dollari) e un'inversione di tendenza nel conto economico, passato da una perdita di 224 milioni di dollari a un profitto di 726 milioni di dollari.
Ancora migliori i risultati di Cable Networks, la divisione che include MTV: + 10 % nel fatturato (4,7 miliardi di dollari, con una crescita in controtendenza del 23 % degli introiti pubblicitari nell'ultimo “quarter”) e + 17 % nei profitti lordi, 2 miliardi di dollari. Buoni anche i risultati di Blockbuster, il cui giro d'affari è cresciuto dell'8 % (5,6 miliardi di dollari), mentre l'EBITDA (profitti al lordo di interessi, tasse, deprezzamenti e ammortamenti) è salito da 204 a 590 milioni di dollari.
Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.