Lettera 43, inchiesta sul Mucchio Selvaggio: sovvenzioni, sprechi e polemiche

Sovvenzioni pubbliche utilizzate a scopi personali, un avvicendamento alla direzione (con il passaggio di consegne - affatto indolore - tra il fondatore Max Stefani e il nuovo direttore Daniela Federico) e uno stuolo di firme storiche sul piede di guerra, pronte a adire alle vie legali per dirimere una situazione che più intricata non si potrebbe: in un articolo firmato da Alberto Gallo Lettera43.it fa il punto della situazione del caso Mucchio Selvaggio. La storica testata musicale italiana, infatti, si trova nell'occhio del ciclone per uno scontro tra vecchia e nuova dirigenza, oltre che per una crociata intrapresa da importanti ex collaboratori come Andrea Scanzi, Eddy Cilìa, Federico Guglielmi e Massimo De Papa nei confronti dei vertici della rivista: a scoperchiare il vaso di Pandora ci sarebbero oltre tre milioni di euro di sovvenzioni statali percepite dalla testata dal '96 ad oggi, fondi destinati ai compensi di dipendenti e collaboratori sui quali oggi in tanti sollevano molti dubbi. Leggi qui l'inchiesta di Lettera 43 su Mucchio Selvaggio.

Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.