Whitney Houston, festa al funerale del padre?

Whitney Houston, festa al funerale del padre?
Alcune pubblicazioni scandalistiche USA affermano che Whitney Houston ed il marito Bobby Brown sono andati ad una festa, alla quale peraltro si sono divertiti parecchio, la sera del funerale del padre di lei. La coppia si è regolarmente recata alla veglia funebre organizzata per l'addio a John Houston, spirato ad 82 anni, ma ha suscitato sguardi stupefatti in quanto entrambi sono giunti in camera ardente vestiti in bianco e non in scuro. Whitney, inoltre, non si sarebbe tolta per nemmeno un attimo gli occhiali da sole. E' possibile che le malignità siano derivate da questi gesti, eppure c'è chi afferma che le cose si siano svolte proprio così, e cioè che, una volta lasciata la cappella, la strana coppia sia andata ad un bel party. La circostanza è stata naturalmente negata dalla addetta stampa della cantante, Nancy Seltzer.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.