Barbara Orbison, la vedova di Roy, vuole più soldi dalla Sony

Barbara Orbison, la vedova di Roy, vuole più soldi dalla Sony

Si preannunciano tensioni e scontri tra legali in casa Sony Music, a causa del patrimonio musicale discografico di Roy Orbison. La vedova del leggendario performer, morto nel 1988 dopo un’ennesima crisi cardiaca, ha infatti denunciato la casa discografica dell’ex-marito accusandola di non aver corrisposto gli importi relativi al diritto d’autore pattuiti, soprattutto in merito ai dischi venduti all’estero. Secondo Barbara Orbison, che agisce in nome di tutta la famiglia del cantante, ci sono stati poi fraintendimenti relativamente ai contratti discografici e alle royalties stabilite. Morale? Una richiesta di risarcimento di 12 milioni di dollari per lo sfruttamento del patrimonio musicale dell’interprete di "Only the lonely", "Pretty woman" e "Crying", un simbolo della musica rock americana. Basti pensare che è proprio Orbison ad essere citato in "Thunder road", una delle più belle canzoni mai scritte da Bruce Springsteen; per ironia della sorte, uno dei più importanti artisti proprio della Sony Music.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.